Ambiente “LOGO Berkeley"

Ambiente "LOGO Berkeley"

 

AMBIENTE LOGO Berkeley

Apparentemente più complesso a causa della semplicità della sua interfaccia grafica e del codice in lingua inglese, LOGO Berkeely, sviluppato nell'ononima università, costituisce un'ottimo ambiente per apprendere i rudimenti della codifica (Coding) con l'impiego di linguaggi multi paradigma.

 I vari comandi principali (definiti "Primitive) possono essere tradotti in lingua italiana mediante la realizzazione di apposite procedure, abituando così l'Allievo a ragionare sulla struttura di un qualsiasi codice e sulle regole ortosintattiche che lo governano.

Le potenzialità grafiche dell'Ambiente LOGO Berkeley appaiono limitate se raffrontate a quelle rese disponibili dall'ambiente FMSLOGO, di cui costituisce allo stesso tempo un'occasione propedeutica e un approccio paradossalmente più complesso a causa della sua essenzialità e rigidità sintattica. LOGO Berkeley dispone anche della possibilità di utilizzare colori per sfondi e figure, a patto di impiegare però il linguaggio LOGO nella sua forma ortosintattica "pura".

Lo proponiamo allo scopo di introdurre nel modo migliore possibile le potenzialità del linguaggio LOGO nelle sue varie declinazioni e potenzialità.